Tennis, Nadal contro la Sharapova: "E' stata negligente e dovrà pagarne le conseguenze"

"Io mi sono sempre tenuto lontano dal doping"

Nadal (LaPresse)

Il caso Sharapova non ha incontrato la "pietà" di Rafa Nadal, che ha puntato il dito contro la tennista russa. "Mi spiace per lei, ma è stata negligente e dovrà pagarne le conseguenze. Il nostro sport dev'essere pulito. Io mi sono sempre tenuto lontano dal doping, ho sentito queste voci che mi riguardano e francamente questo inizia a pesarmi un po'", ha detto in riferimento alle voci uscite nel 2010 in seguito al caso del medico spagnolo Fuentes.

"Io credo nei valori dello sport, come esempio per la società e per i ragazzi, e se facessi qualcosa di contrario tradirei me stesso e ciò in cui credo, non i miei avversari", ha aggiunto. Nadal ha ammesso di esseresi affidato a terapie di ultima generazione per risolvere i suoi problemi alle ginocchia con utilizzo di cellule staminali e plasma arricchito: "Non ho mai nascosto nulla, né mai fatto nulla di illegale. Il ricorso al plasma arricchito la prima volta ha funzionato in modo fantastico, la seconda mi ha costretto comunque a fermarmi sette mesi. Le staminali, invece, le ho fatte due volte e sono state molto efficaci".

TAGS:
Tennis
Nadal
Sharapova
Wta
Atp
Itf