Tennis, la Sharapova torna a vincere un torneo

A Tianjin la russa al primo trionfo dopo la squalifica per doping

  • A
  • A
  • A

Sorriso per Maria Sharapova in Cina. A Tianjin è arrivato il primo successo dopo la squalifica per doping. Un trionfo atteso due anni, era infatti da Roma 2015 che la russa non si imponeva in un torneo. Nel Wta in terra d'oriente sul cemento Masha ha battuto in finale la Sabalenka in due set: 7-5, 7-6 (10). La 19.enne bielorussa era alla sua prima finale nel circuito maggiore.

A oltre due anni dall'ultima volta Sara Errani torna a vincere un titolo in doppio. La 30enne romagnola, in coppia con Irina-Camelia Begu, si èe' imposta infatti nel 'Tianjin Open', torneo Wta International dotato di un montepremi di 500mila dollari conclusosi sui campi in cemento di Tianjin, in Cina, nel primo impegno nel tour per l'azzurra dopo la squalifica di due mesi comminatale dall'ITF per assunzione (accidentale) di letrozolo. In finale il duo composto da Errani e Begu ha battuto in due set, con il punteggio di 6-4, 6-3, in un'ora e nove minuti di gioco, la formazione composta dalla slovena Dalila Jakupovic e dalla serba Nina Stojanovic, accreditate della terza testa di serie.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments