TENNIS

Tennis, US Open: Paolini saluta al secondo turno, avanzano Medvedev e Rublev

La 25enne toscana lotta ma cede in due set alla bielorussa Azarenka. I due russi eliminano Koepfer e Martinez: sfideranno Andujar e Tiafoe

  • A
  • A
  • A

L'Italia perde un'altra partecipante al tabellone femminile degli US Open: Jasmine Paolini, infatti, lotta ma saluta al secondo turno perdendo 6-3, 7-6(1) contro la bielorussa Victoria Azarenka. Nel torneo maschile, invece, avanzano senza problemi Daniil Medvedev e Andrey Rublev. Il numero 2 al mondo travolge Dominik Koepfer (6-4, 6-1, 6-2), mentre il 23enne batte in quattro set Pedro Martinez: finisce 7-6(2), 6(5)-7, 6-1, 6-1.

Getty Images

TABELLONE MASCHILE
Nessun problema nel secondo turno degli US Open per Daniil Medvedev: il russo passeggia contro Dominik Koepfer e si impone in tre set, dilagando soprattutto nel secondo e nel terzo parziale. Nel primo, perde anche una volta il servizio, ma ottiene due break e si aggiudica l'1-0 con il 6-4. Nella seconda parte dell'incontro, il numero 2 al mondo non sbaglia nulla, approfittando di cinque delle undici palle break a disposizione ed eliminando dopo meno di due ore di gioco con un netto 6-4, 6-1, 6-2 il tedesco, mai davvero in gara e capace di prolungare la sfida almeno al quarto paziale: Medvedev avanza così al terzo turno. Il prossimo avversario sarà Pablo Andujar, capace di superare in tre set il tedesco Philipp Kohlschreiber: 6-4, 6-3, 6-1 i parziali del successo dello spagnolo.

Non sbaglia l'altro russo in top 10 impegnato nel secondo turno: Andrey Rublev, infatti, soffre nella prima parte di match, poi batte 7-6(2), 6(5)-7, 6-1, 6-1 Pedro Martinez. Partita equilibrata soprattutto nei primi due parziali, decisi al tie-break, ma nella seconda parte il numero 7 della classifica Atp si scatena e concede soltanto due game: un doppio 6-1 che non lascia scampo allo spagnolo. Con questo successo, Rublev si guadagna l'accesso al terzo turno: affronterà il padrone di casa Frances Tiafoe (50 Atp), che batte nettamente l'argentino Guido Pella con un perentorio 6-1, 6-2, 7-5.

La sorpresa di giornata è l'eliminazione di Casper Ruud: il norvegese, numero 11 al mondo, saluta dopo la sconfitta in quattro set contro Van De Zandschulp (117 Atp), che si impone in rimonta con il punteggio di 3-6, 6-4, 6-3, 6-4. L'olandese proverà a ripetersi contro l'argentino Facundo Bagnis, che vince in quattro set il derby contro Trungelliti. Bene, invece, Felix Auger-Aliassime: il canadese si libera in tre set di Zapata Miralles, battuto con un netto 7-6(5), 6-3, 6-2, e si guadagna la sfida ad un altro spagnolo, Bautista-Agut, che supera in tre set il finlandese Ruusuvuori. Saluta per ritiro, invece, Dimitrov: il bulgaro, infatti, è costretto ad abbandonare al terzo set, con Popyrin avanti 7-6(4), 7-6(4), 4-0 e ora pronto a sfidare Evans, che elimina Giron.

TABELLONE FEMMINILE
L'Italia perde un'altra partecipante al torneo femminile: nonostante una prestazione generosa, Jasmine Paolini saluta al secondo turno dopo il ko in due set contro Victoria Azarenka. La bielorussa è cinica nel primo parziale, visto che approfitta delle uniche due palle break concesse dalla toscana e si porta in vantaggio con il 6-3 del primo set. Nel secondo, Paolini strappa il servizio e si porta sul 2-1, poi incassa due break ed è costretta al controbreak per pareggiare la situazione sul 4-4. La 25enne, inoltre, annulla due match point alla bielorussia e si guadagna il tie-break, dove però non c'è storia: Victoria Azarenka domina e vince 7-1, guadagnandosi l'accesso al terzo turno e la sfida alla numero 10 al mondo Garbine Muguruza, che batte con un netto 6-4, 6-2 la tedesca Andrea Petkovic. Paolini, invece, saluta con un'ottima prova: l'ultima rappresentante dell'Italia nel tabellone femminile è Martina Trevisan.

Nessuna sorpresa nelle altre sfide del terzo turno: la numero 3 al mondo Naomi Osaka non scende neanche in campo e avanza grazie al ritiro della serba Danilovic, andando così ad affrontare la canadese Leyla Annie Fernandez, che si libera in due set della estone Kanepi. Turno agevole anche per la numero 2 al mondo Aryna Sabalenka: la bielorussa impiega un'ora di gioco per superare con un 6-3, 6-1 Tamara Zidansek e sfiderà ora la padrona di casa Danielle Rose Collins, che piega con un netto 6-4, 6-2 la slovena Kaja Juvan. Nessun problema neanche per la quinta della classifica Wta Elina Svitolina: l'ucraina rifila un perentorio 6-2, 7-5 alla spagnola Rebeca Masarova e accede al terzo turno, dove se la vedrà con la russa Daria Kasatkina, che batte in rimonta la ceca Marketa Vondrousova con il punteggio di 3-6, 6-4, 6-4. Avanzano, infine, Simona Halep ed Elise Mertens: la rumena, dopo Camila Giorgi, elimina anche Kristina Kucova (6-3, 6-1) e si guadagna la sfida a Elena Rybakina (6-1, 6-4 a Caroline Garcia), mentre la belga sfiderà la tunisina Ons Jabeur (travolgente 6-0, 6-1 a Maria Camila Osorio Serrano) grazie al doppio 6-2 rifilato alla greca Valentini Grammatikopoulou. Avanza anche la ceca Krejcicova che in chiusura di giornata batte 2-0 l'americana McHale, ora affronterà la Rakhimova (Russia).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments