Superbike, la griglia di gara-2 sarà decisa dai risultati della prima manche

Chi vince partirà nono, la pole al quarto classificato

Superbike, la griglia di gara-2 sarà decisa dai risultati della prima manche

Tante novità, grandi e piccole, per il prossimo Mondiale Superbike. La principale riguarda la griglia di partenza di gara-2, che non verrà più determinata in base alle qualifiche del sabato. Lo schieramento, infatti, verrà deciso dai risultati di gara-1, ma a classifica invertita, almeno per quanto riguarda la prime nove posizioni. In pratica, chi vince scatterà dalla nona piazza, mentre la pole andrà al quarto classificato.

Il tutto per cercare di rendere più incerti e combattuti i weekend del campionato, dopo che nelle ultime stagioni si è assistito al dominio di Kawasaki e Ducati.

Le prime tre file saranno quindi decise così:
• I tre piloti più veloci occuperanno la terza fila e il 1° e il 3° classificato si scambieranno le loro posizioni.
• I piloti che finiranno al 4°, 5° e 6° posto saranno in prima fila, con la pole al 4° classificato
• I piloti che hanno terminato al 7°, 8° e 9° posto partiranno invece dalla seconda fila.

Per quanto riguarda la Supersport, invece, sarà introdotto il flag-to-flag. Questo vuol dire che potranno essere cambiate le gomme durante la gara quando le condizioni saranno variabili.

TAGS:
Superbike

Argomenti Correlati

VOTATE

Sbk, vi piace la novità per la griglia di gara-2?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X