DOPO L'INFORTUNIO

Sofia Goggia torna sugli sci dopo 4 mesi: "Senza fretta ma senza sosta"

La 31enne bergamasca sul ghiacciaio dello Stelvio per cominciare a ritrovare le vecchie sensazioni

  • A
  • A
  • A

Quattro mesi dopo la frattura articolare scomposta a pilone tibiale e malleolo destri, Sofia Goggia torna sugli sci. Sul ghiacciaio dello Stelvio, la 31enne bergamasca si concessa una prima sciata esplorativa per capire meglio a che punto è l'evoluzione del brutto infortunio patito il 5 febbraio. Quattro mesi dopo… prime curve !! Procediamo … senza fretta ma senza sosta .. animus pugnandi. Ci vorrà del tempo... calma e pazienza, è già tantissimo essere sulla Neve oggi ! E un sentito GRAZIE a chi mi supporta... e sopporta". La campionessa olimpica di discesa scenderà in pista anche nella giornata di mercoledì.

La stagione di Sofia Goggia si era interrotta sul più bello il 5 febbraio. Dopo esser tornata competitiva in gigante e aver colto due podi a Cortina d'Ampezzo, la 31enne di Astino era caduta in allenamento a Ponte di Legno subendo una frattura di tibia e malleolo della gamba destra. Goggia era impegnata nel terzo giro del primo giorno di allenamento sulla pista Casola Nera di Pontedilegno (Bs), dove stata preparando il prossimo appuntamento di Coppa del mondo a Soldeu. Mentre affrontava una curva verso destra, il suo sci destro è rimasto impigliato in una porta, provocandone la caduta.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti