Sci, la Goggia non si nasconde: "Niente scuse, ho sbagliato"

Sofia: "Non sono contenta, ma va bene così"

  • A
  • A
  • A

C'è un po' di delusione per il quindicesimo posto nella discesa mondiale di Aare, ma Sofia Goggia guarda in faccia la realtà: "Penalizzata dalla discesa accorciata? Contando che l'anno scorso abbiamo disputato qui le Finali partendo ancora più in basso non ci sono scuse. Non sono riuscita a interpretare bene questa gara. Pensavo che in gara mi scattasse qualcosa in più, ho dato tutto, mi spiace non aver performato al meglio ma va bene così".

L'azzurra non si nasconde e l'analisi è lucidissima: "È chiaro che al Mondiale contano solo le medaglie, oggi ho preso un secondo e sono 15.esima, non sono contenta della mia gara ma neanche triste per questa tappa del percorso - ha aggiunto l'azzurra - Oggi non è andata e bisogna fare un po' di analisi per vedere cosa non ha funzionato, il mio percorso continua indipendentemente da una tappa andata bene o male".

Bellissimo l'abbraccio al traguardo con l'amica e rivale Lindsey Vonn: "È una atleta straordinaria, sono super contenta di aver partecipato e di aver corso delle gare con lei in questi anni, soprattutto l'anno scorso quando ci siamo contese la Coppa di discesa. Sono contenta per Stuhec, l'anno scorso si è fatta male nell'anno olimpico, il momento peggiore, loro due fanno una bella medaglia".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments