SUPER G CORTINA

Sci, Coppa del Mondo: Curtoni strepitosa, trionfa nel Super G di Cortina. Ancora paura per Goggia

La 30enne di Morbegno anticipa di 9 centesimi l'austriaca Tippler, terza Gisin. La bergamasca cade ed è out, quarta Brignone

  • A
  • A
  • A

Strepitosa Elena Curtoni nel Super G di Cortina valevole per la Coppa del Mondo di sci: la 30enne di Morbegno trionfa sull'Olimpia delle Tofane fermando il tempo in 1'20"98 e anticipando l'austriaca Tamara Tippler, distante soli 9 centesimi, con la svizzera Michelle Gisin che chiude terza. Quarta Federica Brignone, giù dal podio per appena 0"8. Paura per Sofia Goggia, protagonista di una brutta caduta che non le consente di completare la gara.

A Cortina è ancora l'Italia, per il terzo appuntamento della Coppa del Mondo di sci di fila, a fare festa: sull'Olimpia delle Tofane, infatti, a trionfare è Elena Curtoni, che il giorno dopo il successo di Sofia Goggia nella discesa si regala la vittoria nel Super G, centrando la prima gioia di questa stagione. La 30enne di Morbegno parte per quinta sfrutta al meglio la tenuta iniziale della pista, riuscendo a fermare il tempo in 1'20"98 e anticipando Tamara Tippler. L'austriaca, terza nell'ordine di partenza, chiude seconda per appena 9 centesimi (1'21"07), mentre le altre atlete in gara non riescono in nessun modo a mettere in difficoltà il primato di Curtoni. Impresa fallita sia da Lara Gut-Behrami, a +0"83, che Michelle Gisin, che arriva terza a 24 centesimi.

La svizzera soffia il podio a Federica Brignone, che con il tempo di 1'21"30 arriva quarta per appena 8 centesimi e si vede soffiare il secondo podio nel giro di una settimana dopo il successo nel Super G di Zauchensee. Ancora paura, invece, per Sofia Goggia: dopo la caduta proprio in Austria, la bergamasca, capace di imporsi nella discesa di sabato, esce nuovamente di pista nel corso della sua seconda prova di Cortina, proprio quando sembrava in grado di lottare con Elena Curtoni per la vittoria finale. Una brutta uscita di scena per la 29enne, che però è stata in grado di abbandonare sulle sue gambe la pista. La classifica del Super G vede ora in testa Federica Brignone con 377 punti, seguita da Curtoni a 348, con Sofia Goggia che perde la leadership e scivola terza a 332. Nella generale, Mikaela Shiffrin guadagna 15 punti su Petra Vlhova (981 a 929).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti