SCI

Sci, Coppa del mondo: cancellati i SuperG per nebbia, coppa di specialità a Kriechmyar

Il successo della svizzera già matematico, seconda la Brignone. L'austriaco precede Odermatt

  • A
  • A
  • A

Dopo le due discese anche i due SuperG delle Finali di Coppa del mondo di sci di Lenzerheide sono stati cancellati. Questa volta a causa della nebbia ma anche di un fondo troppo morbido e molta neve di riporto a bordo tracciato. La coppa di SuperG donne era già stata vinta dalla svizzera Lara Gut-Behrami: l'azzurra Federica Brignone ha chiuso così con un buon secondo posto con 323 punti contro i 525 dell'elvetica. Quella uomini è stata invece assegnata all'austriaco Vincent Kriechmayr, leader della classifica e campione del mondo a Cortina, che ha chiuso con 401 punti contro i 318 di Marco Odermatt.

Lara Gut-Behrami vince quindi la Coppa del mondo di SuperG, davanti a Federica Brignone che rimane al secondo posto, mentre è sesta Marta Bassino. Francesca Marsaglia chiude al nono posto, davanti ad Elena Curtoni, decima, mentre e' 18/a Sofia Goggia. Si fa invece piu' difficile la rimonta della stessa Gut-Behrami per la Coppa generale, che vede sempre Petra Vlhova al comando con 1352 punti, contro i 1256 della svizzera e due sole gare al termine della stagione, un gigante e uno slalom, nelle quali la slovacca parte nettamente favorita. In campo maschile la Coppa di specialità va a Vincent Kriechmayr, davanti a Marco Odermatt e a Matthias Mayer. Anche in questo caso, un piccolo vantaggio rimane al francese Alexis Pinturault che vanta 1100 punti totali, 31 in più rispetto al giovane svizzero, che avrà solo il gigante per mettere in difficoltà il francese. Christof Innerhofer chiude la stagione con l'11° posto nella classifica di SuperG, mentre Dominik Paris è 19°.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments