COPPA DI SCI NEL MIRINO

Sci, Brignone: "Orgogliosa di me, comunque vada"

Ad Aare weekend decisivo per l'assegnazione della Coppa del Mondo

  • A
  • A
  • A

A un passo dal trionfo nella classifica generale di Coppa del mondo, Federica Brignone non nasconde già la sua soddisfazione. Indipendentemente da come andrà ad Aare. "Vorrei fosse chiaro che comunque vada a finire, la mia stagione resterà indimenticabile e da record. Sono orgogliosa di me stessa: undici podi, cinque successi di tappa, la vittoria nella classifica di combinata, il secondo posto in supergigante, il terzo in discesa e un gigante in cui posso arrivare prima. Direi che posso ritenermi super soddisfatta", ha detto la campionessa azzurra.

Vedi anche Niente Finali di sci a Cortina: Brignone, la Coppa si decide ad Aare Sci Niente Finali di sci a Cortina: Brignone, la Coppa si decide ad Aare Con uno slalom parallelo parte giovedì la tre giorni di gare che chiude la stagione. Venerdì tocca al gigante e sabato allo slalom. Federica è in piena corsa per la conquista della Coppa del mondo assoluta, impresa mai riuscita ad una italiana. Ora ha 153 punti di vantaggio sull'americana Mikaela Shiffrini e 189 sulla slovacca Petra Vlhova. "Con Mikaela - ha detto la Brignone alla vigilia - ci siamo scritte in questi giorni perché non abbiamo avuto occasione di incrociare le nostre strade. Credo sia bello e giusto giocarci il primo posto alla presenza di tutte e tre".