MOTOGP

Zarco e Ktm si separano subito: Kallio da Aragon

Annunciato il divorzio anticipato tra il francese e la squadra austriaca

  • A
  • A
  • A

E' finita in anticipo anche rispetto all'anticipo l'avventura di Johann Zarco in sella alla Ktm. Il team austriaco, infatti, ha annunciato che dalla gara della MotoGP di Aragon sulla RC16 del francese si andrà a sedere Mika Kallio, ex pilota e collaudatore della squadra e oggi impegnato in MotoE. Ktm e Zarco, che avevano deciso di porre termine al contratto già al termine di questa stagione, hanno concordato di dividersi dopo la tappa di Misano. Il bicampione della Moto2, comunque, resterà sotto contratto con Mattighofen sino a fine campionato. Kallio si dedicherà anche allo sviluppo in pista della moto 2020, sfruttando le indicazioni di Pedrosa.

“Abbiamo dovuto prendere questa decisione per essere certi di sfruttare al meglio le nostre risorse in un progetto legato alla MotoGP che sta prendendo una buona direzione. Siamo certi che Mika sarà il pilota giusto in questo finale di 2019 e in vista del 2020. Ringraziamo Johann Zarco per tutto l’impegno che ha garantito in questa stagione e lo sosterremo fino al termine dell’anno in corso. Gli auguriamo il meglio per il suo futuro agonistico”, ha commentato il direttore di Ktm Motorsport, Pit Beirer.

Vedi anche MotoGP, Zarco e la Ktm annunciano il divorzio e accendono il mercato Motogp MotoGP, Zarco e la Ktm annunciano il divorzio e accendono il mercato

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments