ULTIMA ITALIANA

Rossi ai saluti: "Oggi talmente tanto bello che ho pensato di non correre le ultime due gare"

Il "Dottore" saluta il popolo giallo di Misano e scherza sul finale di stagione

  • A
  • A
  • A

Valentino Rossi chiude l'ultimo GP italiano, quello dell'Emilia Romagna di Misano, al decimo posto. Al termine della gara il "Dottore" è stato premiato come "icona del Made in Italy" dal ministro Di Maio e ha scherzato sul prosieguo della stagione, che a Valencia lo vedrà appendere definitivamente casco e guanti al chiodo: "Oggi è stato talmente bello che ho addirittura pensato di non correre le ultime due".

"Oggi c'è stata un'atmosfera fantastica, grazie a tutti per il tifo in tutti questi anni. È stato molto bello, oggi ho anche fatto una gara decente. Grazie, è stato lungo è bello. Abbiamo tanti piloti forti in MotoGP, vi invito a continuare a seguire le gare perché meritano" ha detto Rossi visibilmente emozionato dal calore dei 35.000 di Misano.

Il pilota italiano ha poi aggiunto: "Sono molto contento di come sia andata oggi, organizzare tutto non è stato facile perché dovevo stare concentrato per fare una gara decente. Sono partito dal fondo, ho fatto una bella gara con sorpassi e un bel passo, è stato il modo migliore per salutare tutti. L'unico peccato della giornata è stata la caduta di Bagnaia, stava facendo bene e l'hard davanti non ha perdonato. Mi dispiace tanto, avrebbe comunque vinto probabilmente Quartararo perché ha fatto una stagione super".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments