MotoGP, test Misano: la Honda 2016 è già in pista!

La RC213V con la nuova ciclistica percorre i primi chilometri col collaudatore Aoyama. Marquez e Pedrosa testano il nuovo asfalto, la Ducati prova a ridurre il gap dai migliori

MotoGP, test Misano: la Honda 2016 è già in pista!

E' stata una lunga giornata di test a Misano, con Honda, Ducati e Suzuki impegnate sul nuovo asfalto del circuito. Moto in pista fin dalle prime ore del mattino, con spettacolo aperto al pubblico che ha potuto così gustarsi il talento di Marquez e Pedrosa, tornati in Germania sul gradino più alto del podio. Al collaudatore Aoyama il compito di testare la ciclistica 2016 della RC213V, mentre la Rossa di Borgo Panigale è intenta a ridurre il gap dai migliori.

"E' un'ottima occasione per consentire agli ingegneri di fare valutazioni e acquisire i primi dati sulla novità che abbiamo portato qui", afferma Livio Suppo, team principal della Honda, riferendosi alla nuova ciclistica 2016 che oggi ha fatto i primi chilometri. Il prototipo domani sarà a disposizione dei due piloti Marquez e Pedrosa, che oggi hanno completato rispettivamente 84 e 63 giri. Sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, e dove tra due mesi andrà in scena il Gp di San Marino, diverso è stato l'approccio della Ducati, intenta a recuperare il gap che ha accumulato dalle prime della classe: "All'inizio del campionato eravamo competitivi ed ora siamo un po' staccati - spiega il team manager Davide Tardozzi -. In questi test abbiamo l'obiettivo di capire come recuperare terreno".

TAGS:
MotoGp
Test
Misano
Pedrosa
Marquez
Honda

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X