MotoGP, Pedrosa correrà ad Austin

“Dopo l'intervento ho iniziato a sentirmi meglio, ma solo in moto capirò la reale condizione del polso"

  • A
  • A
  • A

Dani Pedrosa proverà a correre ad Austin, terza tappa di MotoGP. Lo spagnolo era caduto in Argentina, vittima di Zarco, rimediando la frattura del radio destro, con conseguente operazione e applicazione di un chiodo in titanio. “Dopo l'intervento ho iniziato a sentirmi meglio. Ho svolto diversi esercizi per ottenere mobilità e ridurre l'infiammazione. Sto recuperando il tono muscolare e questo mi permette di vedere progressi”, ha detto.

“E' difficile conoscere le nostre reali possibilità. Austin è una pista difficile e fino a quando non sarò di nuovo in sella alla mia moto non potrò davvero conoscere la mia situazione. L'unica cosa chiara in questo momento è che vale la pena andare negli Stati Uniti e provare a correre. Il sostegno dei tanti tifosi rappresenta la mia forza e sono grato a tutti loro”, ha aggiunto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments