MotoGP, Lorenzo: "Rossi? Squalifica è ingiusta"

Il maiorchino durissimo: "Dovevano togliergli i punti di Sepang, non l'hanno fatto per il suo nome". Pedrosa: "Movimento naturale della sua gamba? A me non pare"

Foto IPP

Jorge Lorenzo storce il naso dopo la decisione della direzione gara, che ha sanzionato Valentino Rossi con la retrocessione all'ultimo posto in griglia a Valencia, confermando però il risultato di Sepang: "Penso che non sia giusto. Con il suo comportamento ha fatto chiudere la gara di Marquez a 0 punti, perciò i suoi punti gli andavano tolti. Non è stata presa questa decisione per via del suo nome".

Un concetto che il maiorchino aveva già chiaramente espresso nell'immediato dopo gara: "A Valencia ancora non penso. I sette punti di distacco? Se saranno gli stessi tra due settimane mi dispiacerà molto, perché non credo sia corretto. Sono concentrato sulla decisione della direzione gara, spero sia giusta. Il contatto non è stato necessario, spero a Valencia di avere un vantaggio e non un ritardo in classifica su Valentino".

Il nervosismo di Lorenzo è stato confermato dal suo atteggiamento mentre la direzione gara stava prendendo la decisione sulla sanzione da comminare a Rossi: è infatti entrato in direzione urlando la propria rabbia a pieni polmoni.

Impossibile non notare anche la smorfia di Dani Pedrosa nel momento in cui ha visto per la prima volta l'incidente. Il vincitore di Sepang ha poi commentato l'episodio: "E' stata una lotta molto aggressiva, forse caricata da quello che è successo nella conferenza stampa di giovedì e poi nelle prove. Valentino voleva prendere Lorenzo, Marc voleva il terzo posto. Si sono sorpassati molte volte, fino all'incidente sembra tutto ok. Poi non capisco il movimento della gamba di Valentino, non capisco se c'è stato un contatto. Mi dispiace molto per entrambi, la situazione decisamente non è buona. Se il movimento della gamba è stato intenzionale o naturale? Dipende da come lo si vuole vedere, a me quello non sembra un movimento naturale. Speriamo che la situazione si risolva nel modo più sportivo per tutti, i fan non vogliono vedere gare così".

TAGS:
MotoGP
GP Malesia
Sepang
Lorenzo
Rossi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X