MotoGP, Dovizioso svetta a Motegi

Tutti i big alle spalle della coppia italiana: Marquez, Lorenzo, Rossi e Pedrosa

di
  • A
  • A
  • A

Sorpresa Andrea Dovizioso nella prima sessione di prove libere della MotoGP a Motegi. In Giappone il pilota della Ducati è stato il più veloce con il tempo di 1'45"786, mettendosi alle spalle di "Fantastici 4". Il forlivese ha rifilato oltre due decimi a Marquez (Honda), piazzatosi davanti alle Yamaha di Lorenzo e Rossi. Quarto Pedrosa, poi le Suzuki di Vinales e Aleix Espargaro. Decimo Barbera sulla Desmosedici dell'infortunato Iannone.

Bisogna dire che la zampata di Dovizioso è arrivata all'ultimissimo giro, quando ha scalzato un Marquez fino a quel momento saldamente al comando. Il ducatista, comunque, è stato l'unico a scendere sotto il muro dell'1'46". Nella sfida per il titolo, proprio Marquez è stato il più veloce, mostrando anche un passo molto solido in vista della gara. Ma staccare Lorenzo e Rossi non sarà facile. Anche le Suzuki potrebbero essere della partita per le posizioni da podio visto che il loro distacco è attorno al mezzo secondo, nonostante Vinales sia stato anche protagonista di un "lungo" nella ghiaia. Da segnalare ancora la bella prestazione delle Aprilia, con Bautista nono e davanti a tutti le Ducati a parte quella di Dovizioso e Bradl tredicesimo. I rientranti Smith e Miller sono rispettivamente 21° e 16°, mentre ha accusato oltre 7" di ritardo l'australiano Mike Jones, che è salito sulla Ducati di Barbera. Diciottesima la wild card Nakasuga.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments