MotoGP, Brno: Lorenzo fa il vuoto

Nelle libere 3 Jorge rifila quasi un secondo a tutti

MotoGP, Brno: Lorenzo fa il vuoto

Nelle libere 3 del Gran Premio della Repubblica Ceca Jorge Lorenzo torna a volare e rifila distacchi abissali ai suoi rivali. A Brno, Andrea Iannone dopo essere andato a terra fa il secondo tempo (+0.744). Gli inseguitori sono tutti molto vicini con Marc Marquez (3°) tallonato dalla Suzuki di Maverick Vinales e la Yamaha di Valentino Rossi. Dani Pedrosa è solo dodicesimo e oggi pomeriggio partirà dal Q1.

Non sappiamo se finora si era nascosto, oppure semplicemente non aveva ancora trovato il feeling giusto con la moto, fatto sta che Lorenzo sceglie la terza sessione di libere per scatenare tutto il suo talento sul circuito ceco. Qui aveva dominato l'anno scorso e qui vuole fare il vuoto anche quest'anno. In vista delle qualifiche del pomeriggio sembra non esserci gara, nell'ultimo time attack lo spagnolo annienta i tempi di tutti gli avversari, battendo la sua pole record dell'anno scorso. Per di più Jorge si stava anche migliorando nel giro successivo, abortito poi a causa del traffico. Per quanto riguarda la gara invece, sempre se non pioverà, ci sono altri discorsi da fare.

C'è il solito Valentino Rossi (+0.917) che conferma di avere un ottimo passo e c'è un sorprendente Andrea Iannone che anche in un circuito tanto guidato come Brno fa volare la sua Ducati e finora è stato sempre nelle prime due posizioni. Il pilota abruzzese è stato appiedato di nuovo dalla sua rossa, questa volta però per colpe personali. Iannone con gomme usate ha spinto tanto in curva e quando l'anteriore ha incrociato una delle tante buche disseminate per l'asfalto, ha ceduto e si è chiuso. Per la prima fila ci sarà anche la Suzuki di Maverick Vinales, mentre per Marquez va fatto un discorso a parte. Lo spagnolo, grazie al suo immenso talento, riesce a rimediare nel giro veloce ai limiti della sua moto. Basti pensare che l'unica altra Honda ad essere entrata nella top ten è quella di Cal Crutchlow (10°). Nel passo gara però il leader della classifica dovrà ancora sudare parecchio per raggiungere il ritmo delle due Yamaha.

TAGS:
MotoGP
Brno
Honda
Yamaha
Ducati
Lorenzo
Rossi
Marquez
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X