MotoGP: Lorenzo alla Honda

Lascia la Ducati e prende il posto di Pedrosa: super team con Marquez

  • A
  • A
  • A

Adesso è ufficiale: grande colpo di mercato per la Honda che ha ingaggiato Jorge Lorenzo. L'affare si è concretizzato al Mugello quando il numero 99, dopo la vittoria, ha annunciato il suo addio alla Ducati e l'Hrc non si è fatta scappare l'occasione di creare un super team con Marc Marquez per il 2019. La firma milionaria, per due stagioni, c'è già stata e lo spagnolo prenderà il posto di Dani Pedrosa che oggi ha chiuso il suo rapporto lungo 18 anni con la casa giapponese.

Un affare che nessuno si aspettava perché Jorge Lorenzo, certo dell'addio con Ducati, sembrava destinato alla Yamaha con un mega sponsor come Petronas nel Marc VDS. Poi è arrivata la Honda con l'idea di creare un super team per dominare il Mondiale. Un'opportunità che l'ex campione del mondo non poteva farsi sfuggire e nel giro di pochi giorni è stato trovato l'accordo, ufficializzato oggi dalla Honda.

"Honda Racing Corporation è lieta di annunciare la firma del tre volte campione del mondo di MotoGP Jorge Lorenzo - è scritto nel comunicato -. Il pilota spagnolo farà parte del Repsol Honda Team per le prossime due stagioni. Dal 2019 Kirebzi diventerà compagno di team del quattro volte campione del mondo MotoGP Marc Marquez: due grandi campioni con grande talento e grandi speranze di contribuire allo sviluppo della HRC e di formare un team ancora più forte".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments