MOTOGP

MotoGP, Marquez dimesso dall'ospedale di Madrid

Lo spagnolo della Honda, operato al braccio il 3 dicembre, proseguirà a casa la terapia di antibiotici

  • A
  • A
  • A

Marc Marquez ha finalmente lasciato l'ospedale Ruber Internacional di Madrid, dove lo scorso 3 dicembre è stato operato al braccio infortunato a Jerez. Il campione della Honda era ancora ricoverato per sottoporsi alla terapia antibiotica resasi necessaria dopo l'intervento. Il recupero sembra procedere con soddisfazione e così Marquez è potuto tornare nella sua casa di Cervera: qui proseguirà i trattamenti in vista della ripresa degli allenamenti. Ancora, però, non si sa quando potrà tornare in pista.

Vedi anche MotoGp, Marquez: "Nel 2021 spero di tornare più forte" Motogp MotoGp, Marquez: "Nel 2021 spero di tornare più forte"

IL COMUNICATO HONDA
"I progressi di Marc Marquez dopo l'intervento chirurgico eseguito il 3 dicembre e l'inizio della terapia antibiotica sono stati giudicati soddisfacenti dal suo team medico. Il pilota oggi è stato dimesso dall'Ospedale Ruber Internacional per proseguire il recupero a casa, dove continuera' la cura antibiotica specifica".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments