MotoGP, Ktm ingaggia Pedrosa come collaudatore

Lo spagnolo, alla sua ultima stagione in griglia, ha firmato un contratto di due anni

  • A
  • A
  • A

Ktm ha deciso di fare le cose in grande per il 2019 in MotoGP. Dopo aver raddoppiato le sue moto in griglia, affidando quelle "satellite" al team Tech3 e arruolato un pilota di livello come Zarco al fianco di Pol Espargaro, in Austria hanno voluto approfittare del ritiro dalle competizioni di Dani Pedrosa, per assicurarsi la sua esperienza. Così, il 33enne spagnolo ormai ex Honda è stato ingaggiato come collaudatore ufficiale con un contratto di due anni.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments