MOTOGP PORTOGALLO

GP Portogallo, Quartararo: "Pole non mia, ma importante". Rins: "Non è stato facile"

Il pilota francese ha conquistato la pole ai danni di Bagnaia

  • A
  • A
  • A

Confusione e tempi cancellati nella sessione di qualifica in MotoGP, con Fabio Quartararo che conquista la pole position beffando il "vero" poleman Bagnaia, il cui tempo è stato cancellato per non aver rallentato in regime di bandiera gialla. Il francese, nonostante l'ottimo risultato ottenuto, non festeggia più di tanto: "Per me non è una vera pole, Bagnaia ha fatto un tempo impossibile da fare. Capita spesso non vedere la bandiera gialla, ma la regola è questa e va rispettata".

"L'ha meritata lui, ci siamo noi ma sono comunque contento per il passo forte. Mi sento bene sulla moto, possiamo fare una gara bella. Sono felice di partire davanti, sarà importante per domani" ha commentato "El Diablo".

Prima fila anche per Alex Rins, che in sella alla Suzuki partirà dalla seconda casella in griglia di partenza: "Non è stata una qualifica semplice, non sono riuscito ad andare subito forte. Mi sono messo davanti a spingere, abbiamo conquistato questa prima fila e sono molto contento. Non so cosa sia successo a Bagnaia, ho visto che gli hanno cancellato il tempo e devo capire".

Terzo posto in griglia di partenza per l'attuale leader della classifica generale Johann Zarco: "E' importante partire davanti, sono molto contento. Sono caduto perché ho chiuso l'anteriore cercando una linea di percorrenza diversa. Dopo la caduta sono andato subito veloce, è servito per prendere il terzo tempo e così avrò la possibilità di fare una bella gara".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments