NON SOLO OUTSIDER

Biaggi dice Aprilia: "Espargarò campione MotoGP è un sogno possibile"

"Aleix in Aprilia non ha mai avuto il morale così alto. Ora sta vivendo il momento più bello e importante"

  • A
  • A
  • A

L'Aprilia è la vera grande sorpresa di questo campionato della MotoGP e con la vetta occupata da Quartararo distante solo 21 punti, sognare l'impresa con Aleix Espargarò non è peccato. Ne è convinto anche Max Biaggi, uno che Noale la conosce bene e non solo per essere uomo immagine del marchio creato da Ivano Beggio e oggi facente parte del Gruppo Piaggio. "Aleix in Aprilia non ha mai avuto il morale così alto. Ora sta vivendo il momento più bello e importante di tutta la sua vita in MotoGP. Ha un grande sogno che sta diventando sempre più possibile", ha detto l'ex campione romano a 2marca".

Vedi anche GP Olanda, Espargarò: "Avevo la moto per vincere". Quartararo: "Errori da rookie" Motogp GP Olanda, Espargarò: "Avevo la moto per vincere". Quartararo: "Errori da rookie" La gara di Assen, nella sfortuna, è stata un piccolo capolavoro. "Il sorpasso finale ad Assen è stato fatto molto bene, è stato molto spettacolare - ha aggiunto Biaggi in merito alla manovra che ha permesso allo spagnolo di sopravanzare all'ultima chicane Jack Miller e Brad Binder, chiudendo al quarto posto dopo il contatto nelle fasi iniziali con Quartararo - . Sembrava che la sua gara fosse rovinata, per fortuna però la moto non si è danneggiata ed è riuscito a rientrare. Ha avuto un ottimo passo ed ha recuperato molto velocemente. E' stato bravissimo, coraggioso e determinato. Senza quel problema avrebbe potuto lottare per la vittoria".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti