Il Lipsia ha trovato l'intesa per Schick, Kalinic abbraccia la Roma. E spunta Mkhitaryan

Scambio di documenti in corso tra i giallorossi e i tedeschi, il croato parte da Madrid. Si tratta con l'Arsenal per l'armeno

  • A
  • A
  • A

Mentre la Roma era in campo nel derby contro la Lazio, si è sbloccato l'affare con il Lipsia per Patrik Schick. Nel prepartita Petrachi aveva lanciato l'allarme ("Hanno cambiato condizioni, vedremo"), ma poi la trattativa è andata a buon fine. Il ceco è pronto a volare in Germania in prestito oneroso di un anno con diritto di riscatto fissato a 28 milioni di euro. In serata scambio di documenti tra le due società e poi l'attaccante ex Samp si sottoporrerà alle visite mediche. Via libera per Nikola Kalinic che aspettava a Madrid il buon esito della trattativa Schick. Sarà il croato il sostituto e il vice Dzeko: torna in Italia con l'obiettivo di rilanciarsi. Prestito di 2,5 milioni di euro e riscatto a 9 l'accordo con l'Atletico.

Kalinic, però, potrebbe non essere il solo rinforzo per Fonseca perché i giallorossi a sorpresa stanno trattando con l'Arsenal il prestito con diritto di riscatto di Henrix Mkhitaryan. Un nome nuovo per i capitolini, ma c'è ottimismo per ingaggiare l'armeno che ha giocato in passato con il Borussia Dortmund e Manchester United.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments