Napoli, Isco il sogno di Ancelotti: blitz a Madrid

Lo spagnolo del Real in cima alla lista di Ancelotti, che nel 2013 lo strappò al Malaga. Resta calda la pista Lozano

  • A
  • A
  • A

De Laurentiis e il ds Giuntoli sono al lavoro per regalare ad Ancelotti almeno un grosso nome nella prossima finestra di mercato. Il primo è quello di Isco del Real Madrid, che lo stesso tecnico azzurro prese dal Malaga nell'estate 2013 e che è in rotta con l'ambiente merengues, nonostante Zidane, dopo il suo ritorno in panchina, lo abbia rilanciato nella gara vinta contro il Celta Vigo. Lo spagnolo è nel mirino anche della Juve. Ecco perché il Napoli, come riferisce 'Il Mattino', prepara il blitz a Madrid per sondare il terreno e capire se ci sono margini nella riuscita dell'operazione.

Il trequartista spagnolo nel 2017 ha firmato con il Real Madrid il rinnovo fino 2022. In casa Napoli resta comunque calda la pista Lozano. Secondo quanto riportato dalla 'Gazzetta dello Sport', De Laurentiis ha dato l'ok per l'attaccante messicano, al secondo anno al Psv, che in questa stagione ha realizzato 19 gol tra campionato e Champions League e fornito nove assist. Il Napoli avrebbe pronti i 40 milioni di euro che servono per convincere il club olandese a privarsi del giocatore, classe 1995. Al Psv Lozano guadagna un milione di euro, De Laurentiis potrebbe arrivare a offrirgli un ingaggio di 2,5 milioni.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments