MERCATO NAPOLI

Napoli, Giuntoli: "Non mi stupirei di Milik-Juve. Osimhen, nessun accordo"

Il ds azzurro: "Al momento più probabile la cessione di Arek piuttosto che il rinnovo"

  • A
  • A
  • A

Cristiano Giuntoli prende spunto da Gattuso e lavora molto in difesa parlando di mercato del Napoli ma le parole del ds azzurro regalano comunque qualche spunto, a partire da Milik: "Al momento è più probabile una cessione che il rinnovo, è un giocatore molto bravo e non mi stupirei se finisse in un club come la Juventus. Ma anche altre richieste". Osimhen sostituto del polacco? "Al momento non c'è accordo né col giocatore, né col Lille".

milik

Giuntoli comunque rinnova la stima per l'attaccante nigeriano classe 1998: "Un ragazzo interessante, tanti club lo cercano". Nessun mistero di mercato dietro allo scarso impiego di Allan: "Sta avendo una stagione travagliata sotto il profilo fisico ma è un giocatore molto forte. Anche se non gioca, non si svaluta: i calciatori bravi non si svalutano".

Avanti tutta, invece, sui rinnovi di contratto: "Stiamo lavorando forte con Zielinski, Maksimovic, Mario Rui, Elmas e Di Lorenzo e contiamo di formalizzarli a breve".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments