MERCATO NAPOLI

Mercato Napoli, Osimhen nel mirino del Bayern Monaco: stanziati 120 milioni di euro

I bavaresi non vogliono sorprese sull'erede di Lewandowski e tornano in pressing sul nigeriano: De Laurentiis parte da 110 milioni

  • A
  • A
  • A

Il Bayern Monaco gioca su due tavoli: da un lato fa resistenza sulla cessione di Robert Lewandowski non andando incontro al Barcellona, dall'altro si muove per trovare il suo sostituto tanto che in Germania parlano di 120 milioni di euro stanziati per un nuovo attaccante che non faccia rimpiangere le 238 reti segnate in 254 partite dal polacco. La Bild rilancia l'idea Victor Osimhen, già entrato nell'orbita bavarese un mese fa e poi scartato per la richiesta del Napoli. In realtà la posizione di De Laurentiis è rimasta la stessa: richiesta da 110 milioni e comunque sotto i 100 ma se il nome del nigeriano non accenna a tramontare vuol dire che la stima è intatta.

© afp

Per tirare la volata, la Bild ha intervistato Gernot Rohr, ex difensore tedesco che ha allenato la Nigeria dal 2016 al 2021 e che quindi conosce bene Osimhen: "Se Lewandowski dovesse andare veramente via, Victor sarebbe il sostituto ideale: sono sicuro che si imporrebbe a Monaco". Per il classe 1998 l'adattamento alla Bundesliga sarebbe più facile, vista l'esperienza al Wolfsburg nel 2017-18, e potrebbe pure essere l'occasione per una rivincita visto che in quella stagione giocò 15 partite senza trovare la via del gol.

Gli ostacoli comunque restano. Prima la partenza di Lewandowski, poi la volontà di passare dalle parole ai fatti: dei 120 milioni stanziati per una nuova punta, almeno 100 andrebbero versati nelle casse del Napoli. Possibilmente senza perdere troppo tempo visto che poi servirebbe trovare un sostituto per Spalletti che tra soli quattro giorni, in ritiro, inizierà a lavorare per la nuova stagione e vorrebbe avere la rosa definitiva il prima possibile.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti