UFFICIALE

Koulibaly ufficiale al Chelsea: ha firmato un quadriennale. Il Napoli: "Qui sarà sempre casa tua"

Il saluto del club azzurro al difensore senegalese dopo 8 stagioni

  • A
  • A
  • A
© Twitter Napoli

"Kalidou Koulibaly è il secondo giocatore a raggiungere il Chelsea quest'estate! Il difensore arriva dal Napoli e ha firmato un quadriennale a Stamford Bridge". L'addio del difensore senegalese alla maglia azzurra ora è ufficiale: via all'avventura con i Blues, con cui ha firmato un contratto quadriennale. "Kalidou, abbiamo trascorso insieme 8 stagioni ricche di emozioni vivendo momenti che rimarranno impressi per sempre nella nostra memoria - il saluto del club di Aurelio De Laurentiis al giocatore - Sei arrivato a Napoli poco più che un ragazzo, vai via che sei un uomo, con la consapevolezza che tutto ciò che hai fatto con la maglia azzurra… E' STORIA".

E ancora: "Il tuo valore lo hai mostrato non solo in campo, ma anche nelle battaglie sociali, per le quali ci siamo impegnati insieme. In particolare contro la piaga del razzismo, per una società più giusta e solidale. Per la società, i tifosi e la città sei e sarai sempre un esempio da seguire perchè Kalidou Koulibaly resterà uno di noi. Un uomo che vive la propria vita con impegno e serietà professionale. Le nostre strade si dividono. Rispettiamo la tua decisione di vivere altre esperienze. Ti vorremo sempre bene e ovunque andrai ricordati che Napoli sarà sempre casa tua. Napoli".

Vedi anche Napoli, Koulibaly vola dal Chelsea e saluta: "Grazie, vi porterò nel cuore all'infinito" napoli Napoli, Koulibaly vola dal Chelsea e saluta: "Grazie, vi porterò nel cuore all'infinito"
"Sono molto felice di essere qui al Chelsea - le prime parole di Koulibaly da giocatore del Chelsea - È una grande squadra nel mondo e il mio sogno è sempre stato quello di giocare in Premier League. Il Chelsea fu il primo a prendermi nel 2016, ma non ce la facemmo. Ora, quando sono venuti da me, ho accettato perché mi volevano davvero con loro. Ho parlato con i miei amici Mendy e Jorginho e hanno reso la mia scelta più facile. Voglio ringraziare i tifosi, ne ho visti molti a Londra e sull'aereo erano tutti felici che fossi qui. Spero che la stagione sia davvero buona".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti