NIENTE MILAN

Todibo, niente Milan: va in prestito allo Schalke 04

Il difensore voleva rientrare al Barcellona a fine stagione e ha scelto la squadra che l'ha accontentato

  • A
  • A
  • A

Il Milan aveva sostanzialmente già chiuso il tormentone Todibo nei giorni scorsi, una volta lasciato partire Caldara e aver fatto sostenere le visite mediche a Kjaer. Con l'infortunio di Duarte c'è forse spazio per un secondo arrivo in difesa ma non sarà il francese classe 1999, che ha sciolto le riserve e detto sì allo Schalke 04. Il club tedesco ha accettato il prestito secco dal Barcellona, condizione fondamentale per Todibo che a fine stagione voleva tornare blaugrana.

Todibo era un'idea balenata in testa a Maldini-Boban già dalla seconda metà di dicembre, un prospetto di sicuro futuro da inserire in difesa. Ma il piano dei dirigenti rossoneri si era scontrato quasi subito con la volontà del giocatore, non interessato a partire a titolo definitivo perché spera di diventare una colonna del Barcellona. Si era quindi pensato a un prestito con obbligo di riscatto e controriscatto a favore del Barça ma il Milan comprensibilmente aveva il timore di valorizzare un giocatore per poi perderlo a stretto giro di posta.

Ora l'opzione Schalke 04 che ha convinto il ragazzo, al Milan arriverà Kjaer e, magari, un secondo rinforzo difensivo per Pioli: capitolo Todibo chiuso, almeno per questa stagione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments