LA TELENOVELA

Rabiot, un silenzio che fa rumore: Juve in attesa, Real e Milan ci provano

Giuntoli attende ancora la risposta del francese sulla proposta di rinnovo, ma nel frattempo si sarebbero fatti avanti le Merengues e i rossoneri 

  • A
  • A
  • A
Rabiot, un silenzio che fa rumore: Juve in attesa, Real e Milan ci provano - foto 1
© Getty Images

Dal 30 giugno Adrien Rabiot è senza contratto e il suo silenzio continua a fare molto rumore in chiave mercato. Alla Juve stanno ancora aspettando una risposta ufficiale alla proposta di rinnovo biennale da 7,5 milioni a stagione con opzione per un terzo anno, ma nel frattempo per il francese si sarebbero fatti sotto Real Madrid e Milan. Opzioni di altissimo livello che da una parte avrebbero un po' infastidito Giuntoli & Co. e dall'altra starebbero tentando il centrocampista appena rientrato da Euro 2024.

Vedi anche Juve, Motta ha individuato sei esuberi: a destra possibile ritorno di Cancelo juventus Juve, Motta ha individuato sei esuberi: a destra possibile ritorno di Cancelo

Sul fronte Juve, va detto, il capitolo Rabiot non è ancora considerato chiuso, ma i silenzi della mamma-agente Veronique non stanno certamente creando grandi aspettative sulla ripresa delle trattative per il prolungamento. Lo dimostrano soprattutto le mosse di Giuntoli, molto attivo nel puntellare la mediana sul mercato e, forse, nel considerare Rabiot ormai un affare molto complicato e oneroso da mettere a segno.

L'interessamento di Real Madrid e Milan, del resto, certifica l'esistenza di piste alternative importanti e un possibile rialzo delle richieste del francese. Situazione che a breve dovrebbe iniziare a sbloccarsi. Archiviata e metabolizzata la sconfitta con la Spagna a Euro 2024, Rabiot dovrà infatti cominciare a pensare alla prossima stagione e a lanciare anche qualche segnale chiaro sulle sue intenzioni.

Vedi anche Milan, sondaggio col Real per Arda Güler: l'idea è un'operazione alla Brahim Diaz Milan Milan, sondaggio col Real per Arda Güler: l'idea è un'operazione alla Brahim Diaz

Al Real il francese potrebbe essere l'uomo giusto per colmare l'addio di Kroos e irrobustire un centrocampo che avrà certamente bisogno di più fisicità. Al Milan Adrien invece potrebbe essere il leader del reparto attorno a cui definire le gerarchie della mediana e imbastire il progetto di Fonseca. Un progetto di cui la signora Veronique avrebbe già parlato approfonditamente con la dirigenza rossonera e che sarebbe anche stato concretizzato da un'offerta molto interessante. Per Rabiot il tempo dei silenzi è finito: ora è il momento di decidere. 

Vedi anche Ufficiale, Khephren Thuram è un nuovo giocatore della Juventus juventus Ufficiale, Khephren Thuram è un nuovo giocatore della Juventus

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti