Paquetà per Bernardeschi: Milan e Juve pensano allo scambio

I due club ne hanno parlato: tempi stretti ma ipotesi concreta

  • A
  • A
  • A

Paquetà sente il bisogno di cambiare aria. Bernardeschi non si sente centrale nel progetto di Sarri. Questioni ambientali, tattiche e personali che spingono i due giocatori lontano da Milan e Juve. O meglio, che potrebbero spingerli lontano. Mancano infatti ancora quattro giorni alla chiusura del mercato, di solito i più concitati e convulsi, il tempo c'è ma stringe. Ma il fatto che i due club abbiano concretamente parlato di un possibile scambio rende plausibile qualsiasi scenario. Paquetà  è stato pagato 35 milioni, Bernardeschi 5 in più, il brasiliano guadagna meno di due milioni, l'azzurro quattro: trovare un punto di incontro non è facile ma neppure impossibile.    

Bernardeschi (in un Milan che sta cedendo Suso) troverebbe naturale collocazione nel 4-4-2 di Stefano Pioli, così come Paquetà (le cui capacità tecniche non sono certo in discussione) arricchirebbe qualitativamente il centrocampo bianconero. Agenti, intermediari (e dirigenti) sono al lavoro. L'idea potrebbe presto concretizzarsi.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments