AAA BOMBER CERCANSI

Milan, Mandzukic, Mertens o Ibra per curare il mal di gol

Bocciati Piatek e Leao: caccia all'attaccante che sappia concretizzare

  • A
  • A
  • A

In casa Milan la sfida con la Juve ha evidenziato ancora una volta le grandi difficoltà nel trovare la via del gol. La crisi in cui è piombato Piatek e la fumosità di Leao hanno convinto la dirigenza rossonera a intervenire sul mercato a gennaio. L'identikit è quello di un bomber di esperienza alla caccia del rilancio e affamato di nuove sfide. Come riporta TuttoSport, sono tre gli uomini sul taccuino: Mandzukic, Mertens e Ibrahimovic.

mandzukic

Undici gol in appena dodici giornate, una media di meno di un gol a partita e sesto peggior attacco della Serie A. Il Milan non sa più segnare, una costante che ormai va avanti da inizio stagione. Ma se con Giampaolo la squadra faticava a creare occasioni da gol, con Pioli le chance non mancano ma non c'è nessuno che la butta dentro con regolarità. Piatek è la controfigura del bomber ammirato lo scorso campionato mentre Leao, indicato dal nuovo tecnico come sua alternativa, è ancora acerbo e gli manca il killer instinct davanti alla porta.

Con una classifica sempre più preoccupante, la dirigenza rossonera ha rotto gli indugi e ha deciso di regalare a Pioli un bomber nuovo di zecca a gennaio. Niente giovani promesse, ma un profilo subito pronto a dare il suo contributo e che conosca la Serie A. Un identikt che porta a tre volti: Mandzukic, fuori rosa nella Juventus, Mertens, ai ferri corti con De Laurentiis, e Ibrahimovic, alla caccia di un'ultima eccitante esperienza in Europa. Attaccanti di esperienza, che garantiscano gol, e che allo stesso tempo potrebbero aiutare Piatek a uscire dal profondo letargo in cui è piombato.

Vedi anche Mal di gol Milan: poche reti e pochi punti, è crisi piena Milan Mal di gol Milan: poche reti e pochi punti, è crisi piena

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments