IN USCITA

Milan, l'Aston Villa offre 30 milioni per Piatek. Ma c'è anche il West Ham

Derby inglese per l'attaccante polacco, che i rossoneri hanno messo sul mercato. Il giocatore gradirebbe la Premier

  • A
  • A
  • A

Si profila un derby inglese per Krzysztof Piatek, che il Milan ha deciso di mettere sul mercato dopo l'arrivo in rossonero di Ibrahimovic e una prima parte di stagione da dimenticare, accompagnata dai fischi dei suoi tifosi a San Siro. Per l'attaccante polacco, per cui il club rossonero vuole almeno 30 milioni di euro dopo averne sborsati 35 più bonus al Genoa un anno fa, fanno sul serio Aston Villa e West Ham. Il ds dei Villains avrebbe già avuto un incontro con la dirigenza rossonera con la proposta di acquisto a titolo definitivo del giocatore per una cifra sui 28-30 milioni di euro.

E l'Aston Villa sarebbe interessato anche a Pepe Reina dopo l'infortunio del suo portiere Tom Heaton, che resterà fuori per tutto il resto della stagione.  Dal canto suo, la dirigenza degli Hammers sarebbe disposta a offrire 32 milioni di euro per assicurarsi Piatek. E non mancano estimatori in Germania (Bayer Leverkusen) ma l'attaccante polacco andrebbe a giocare volentieri in Premier League e avrebbe anche già dato il suo assenso. Sul fronte delle partenze, l'agente di Ricardo Rodriguez, Gianluca Di Domenico, ha ribadito a TRT Sport in Turchia: "Vuole il Fenerbahce". Respinta dal Milan la prima offerta di prestito con diritto di riscatto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments