MILAN

Milan: Diaz verso il rinnovo del prestito, intoppi per Dalot

Lo United vuole l'obbligo di riscatto per il portoghese e rossoneri avrebbero riallacciato i contatti con Odriozola 

  • A
  • A
  • A

In casa Milan si lavora sui prestiti per consegnare a Stefano Pioli una rosa ampia e di qualità. In particolare nelle ultime ore sembra ormai molto vicina la fumata bianca per il rinnovo del prestito di Brahim Diaz. Date alla mano, la nuova intesa col Real potrebbe arrivare già in settimana. Discorso diverso invece per Dalot, per cui ci sarebbero degli intoppi con lo United. Se tutto dovesse saltare, già avviate i contatti con Odriozola.

Getty Images

A Milanello, dunque, si lavora su tre fronti. Per Brahim Diaz ormai è praticamente tutto fatto. La trattativa per rinnovare il prestito col Real ormai è a buon punto e nei prossimi giorni i club potrebbero già mettere tutto nero su bianco. L'accordo dovrebbe essere raggiunto sulla base di un prestito con diritto di riscatto e di contro riscatto in favore del Real.

Quanto invece a Dalot la questione è più complicata. Stando a Bbc e Manchester Evening News, lo Utd avrebbe rifiutato la richiesta rossonera di un prestito con diritto di riscatto, rispondendo di essere interessata solo a un prestito con obbligo di riscatto.

Situazione che ha frenato notevolmente la pista e acceso i fari su un'altra soluzione. Se l'affare Dalot non dovesse andare in porto, infatti, il Milan potrebbe decidere di puntare su Odriozola. A gennaio il giocatore era già finito nel mirino rossonero, ma aveva preferito rimanere al Real. Ora però la situazione non è più la stessa e, dopo un colloquio con Ancelotti, il terzino spagnolo avrebbe cambiato idea aprendo al Milan. Apertura su cui Maldini & Co. sarebbero già al lavoro avviando i primi contatti.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments