MERCATO

Milan, Correa saltato perché l'Atletico Madrid non accettava il prestito

I Colchoneros avevano abbassato le pretese iniziali di 50 milioni, poi il cambio di formula ha bloccato tutto

  • A
  • A
  • A

Il mercato estivo del Milan si è chiuso con l'arrivo di Rebic, scambio di prestiti con André Silva, e senza la ciliegina che sarebbe potuta essere Angel Correa. L'argentino è stato a lungo nelle mire di Boban e Maldini ma l'arrivo è sfumato pian piano già nei giorni precedenti al gong finale del mercato. La società rossonera era riuscita a limare la richiesta iniziale di 50 milioni di euro dell'Atletico Madrid ma poi c'è stato lo stop definitivo.

As racconta cosa ha fatto tramontare l'operazione e cioè la richiesta del Milan di passare dall'acquisto a titolo definitivo (inizialmente proposto quando doveva entrare André Silva nell'affare) al prestito con diritto di riscatto. A quel punto i Colchoneros hanno detto no, anche perché contavano su quei soldi per chiudere Rodrigo dal Valencia.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments