FASE BOLLENTE

Mercato Milan: Suso a un passo dal Siviglia

Lo spagnolo ha l'accordo con la società andalusa: prestito di 18 mesi e diritto di riscatto a 25 milioni di euro

  • A
  • A
  • A

Jesus Suso è a un passo dal diventare un giocatore del Siviglia. L'esterno spagnolo del Milan, contestato dai tifosi e ai margini del progetto di Pioli dall'arrivo di Ibrahimovic, salvo colpi di scena lascerà i rossoneri con la formula del prestito di 18 mesi. Il disaccordo tra Milan e Siviglia è sul riscatto fissato a 25 milioni di euro, che i rossoneri vorrebbero rendere obbligatorio. Al momento si parla di diritto di riscatto con clausole da definire.

La trattativa è entrata nella fase caldissima tra le due società, ma il futuro di Suso è in Spagna. E' stato lo stesso esterno a chiedere la cessione alla dirigenza rossonera nei giorni scorsi, ma il Milan sta valutando i dettagli dell'offerta fatta pervenire dal ds Monchi. L'accordo sul prestito di 18 mesi c'è, anche quello sul riscatto fissato a 25 milioni di euro, ma il Milan vuole l'obbligo mentre il Siviglia per il momento ha ragionato su un diritto di riscatto con clausole per renderlo obbligatorio facilmente raggiungibili. Si parla di 10-15 presenze o della qualificazione europea del club andaluso.

Per Suso un contratto da quattro anni e mezzo con il Siviglia dopo aver collezionato 153 partite con il Milan, condite da 24 gol e 31 assist.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments