Mercato

"Non mi interessa chi ho alle spalle: le voci fanno parte del calcio, fanno parte in particolare del nostro lavoro di allenatore". Stefano Pioli, alla vigilia della partita contro il Cagliari, difende la sua posizione sulla panchina dell'Inter dopo settimane in cui si sono intensificati i rumors su Simeone e Antonio Conte. "Queste voci - ribadisce l'allenatore nerazzurro a Premium Sport - non mi fanno perdere la convinzione, la serenità e la volontà di fare il massimo per questa squadra".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A