Mercato ora per ora

lione, Grosso si presenta: "riportiamo il club dove merita"

"Non mi interessa affatto se fossi la prima, la seconda o la terza scelta.

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Non mi interessa affatto se fossi la prima, la seconda o la terza scelta. La cosa più importante era che OL fosse la mia prima scelta. Ho scelto di aspettare. A Marsiglia abbiamo discusso e poi i dirigenti hanno fatto altre scelte. Ho detto loro 'buona fortuna'. Poi ho aspettato qualcosa che mi piacesse molto. Mi piace rischiare. Vedo un futuro incredibile in questo club. Non guardo la data di nascita. Se qualcuno è pronto per giocare, lo faccio giocare". Dopo aver osservato dalla tribuna il pareggio della sua nuova squadra contro il Le Havre, Fabio Grosso si presenta come nuovo allenatore del Lione: "Qui ho trovato un'atmosfera straordinaria. Questa città mi ha lasciato ricordi incredibili durante il mio soggiorno. Ho avuto l'opportunità di tornare qui ed è davvero qualcosa di importante per me essere l'allenatore di questo club. Ieri ho avuto l'opportunità di vedere il grande spirito che c'è in questo stadio e in questa società. La società sta crescendo. Dobbiamo mettere tutto in campo, dare tutto per questo club. Non basta dirlo. Dobbiamo riportare insieme dove il club dove merita di essere e non nella posizione di classifica attuale".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti