Lazio, giallo Jony: in Italia senza il transfer firmato dal Malaga

Il presidente del club spagnolo: "Non ho firmato nulla, il giocatore ha commesso un errore"

  • A
  • A
  • A

L'acquisto da parte della Lazio di Jony dal Malaga si è tinto di giallo. Il centrocampista classe 1991 è atterrato a Fiumicino nella serata di giovedì per indossare la nuova maglia, ma intorno al suo acquisto si è scatenato un piccolo caos. Il presidente del Malaga Abudllah N Al Thani ha infatti affermato di non aver ancora firmato nulla per l'addio: "Penso che Jony abbia fatto un grosso errore, non ho firmato contratti. Speriamo risolva".

Dall'ambiente biancoceleste non filtra preoccupazione sul buon esito dell'affare, ma sicuramente la trattativa subirà un ritardo per via di un documento mancante, un foglio necessario per la concessione definitiva del transfer che il Malaga dovrebbe firmare e inviare alla federazione spagnola.

Intanto Jony è nella capitale italiana, ma dovrà aspettare prima di potersi dire un giocatore della Lazio.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments