BOMBER IN STAND-BY

Sarri: "Mandzukic in disparte in accordo col club"

Il tecnico bianconero: "Aspettiamo che chiuda il mercato in Qatar". Ma il croato vuole la Premier

  • A
  • A
  • A

Mario Mandzukic resta in stand-by alla Juve. E a spiegare la situazione dell'attaccante ci ha pensato Maurizio Sarri durante la conferenza in vista della gara contro la Spal. "In questo momento Mario ha preferito restare un po' in disparte in accordo con la società - ha spiegato il tecnico bianconero -. Aspettiamo che chiudano tutti i mercati ancora aperti e poi vedremo". Una situazione ancora tutta da definire, col bomber croato che preferirebbe trasferirsi in Pemier a gennaio piuttosto che andare a giocare in Qatar. 

Al momento, dunque, sul fronte Mandzukic si registra uno stallo in casa Juve. Il giocatore e il club hanno deciso di prendersi una pausa per riflettere e prendere la miglior decisione. Mario resta sempre un obiettivo caldo per l'Al Rayyan​​​​​, ma il calciatore non è affatto convinto di trasferirsi in Qatar e col passare dei giorni l'affare sembra sempre più difficile da combinare. Sullo sfondo, del resto, per l'attaccante croato c'è sempre il Manchester United, già sulle sue tracce questa estate e ancora a caccia di rinforzi dopo l'infortunio di Rashford e le cessioni di Lukaku e Sanchez. 

Vedi anche Juve, Paratici "congeda" Mandzukic: "E' stato importante, ha un'offerta dal Qatar" juventus Juve, Paratici "congeda" Mandzukic: "E' stato importante, ha un'offerta dal Qatar"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments