Ronaldo, ds per una notte: de Ligt, vieni alla Juve?

L'olandese svela un retroscena del post Portogallo-Olanda: "CR7 mi ha chiesto di venire a giocare con i bianconeri"

  • A
  • A
  • A

Mentre Fabio Paratici lima i dettagli dell'accordo con Maurizio Sarri, Chelsea permettendo, al mercato giocatori ci pensa... Cristiano Ronaldo. A rivelarlo è il difensore olandese Matthijs De Ligt al termine della finale di Nations League persa dagli Orange proprio contro il Portogallo di CR7. Il centrale dell'Ajax, nel mirino dei migliori club europei, ha infatti svelato un retroscena curioso del post-partita: "Cristiano Ronaldo mi ha chiesto di venire alla Juventus - ha detto alla tv olandese Nos -. Ero un po' spiazzato dalla sua richiesta, ecco perché mi sono messo a ridere. All'inizio non ho capito. Il periodo dei trasferimenti inizia tra un po', quindi prima mi farò una bella vacanza e poi vedrò".

Cosa poi abbia risposto de Ligt non è dato saperlo, ma certo è che la richiesta di Ronaldo non può aver lasciato indifferente il giovane talento olandese. Anche perché, e non è un mistero, de Ligt piace molto alla Juve che sta provando in tutti i modi a superare la concorrenza di Barcellona e Bayern Monaco. E dato che nel mercato vale tutto, anche un tentativo di CR7 può essere un buon inizio di trattativa.

Chi invece ha negato contatti di mercato con il portoghese è stato Sergio Ramos, che ha invece spiegato, con un sorriso tutto da interpretare, di non aver ricevuto chiamate di questo tenore dall'ex compagno: "Siamo molto amici - ha detto -, ma non mi ha chiesto di seguirlo alla Juve". Sarà vero?

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments