Real, Ronaldo alla Juve è questione di ore: "Se valgo 100 milioni è perché a Madrid non mi vogliono"

Il quotidiano Marca rivela un nuovo particolare sulla rottura tra il portoghese e i Blancos

  • A
  • A
  • A

"Si valgo 100 millones es que no me quieren", così oggi titola Marca nella sua edizione cartacea. "Se valgo 100 milioni è perché non mi vogliono": il quotidiano sportivo di Madrid spiega con questo retroscena la rottura tra Cristiano Ronaldo e il Real, ponendo l'accento sul prezzo stabilito dal club a gennaio (la drastica riduzione della clausola rescissoria pari a 1000 milioni) recepito dal portoghese come un chiaro invito ad andarsene. Proprio per il risentimento successivo a questa decisione CR7 ha deciso di cambiare maglia.

Una decisione presa da tempo e ormai definitiva. A ore il suo passaggio alla Juve sarà ufficiale: Cristiano Ronaldo vestirà il bianconero la prossima stagione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments