Orsolini incanta, la Juve gongola: altra plusvalenza in vista

Il Bologna riscatterà il giocatore a 14 mln, ma i bianconeri potranno ricomprarlo a 20 per poi venderlo a una cifra più alta

Orsolini incanta, la Juve gongola: altra plusvalenza in vista

La Juve si conferma regina delle plusvalenze. Come già accaduto per Audero, Sturaro, Mandragora e altri ancora, i bianconeri si preparano infatti a segnare un'altra voce positiva sul bilancio con Orsolini. Protagonista di una seconda parte di stagione spettacolare, l'attaccante verrà infatti riscattato dal Bologna per 14 mln, ma i bianconeri potranno riacquistarlo per 20 mln, tornando in possesso di un giovane di grande talento che potrebbe essere subito ceduto per una cifra intorno ai 30 mln.

Al Bologna in prestito oneroso con diritto di riscatto, Orsolini sotto la guida di Mihajlovic ha dimostrato tutte le sue qualità, segnando a raffica e attirando l'attenzione di diversi club in Italia e all'estero. Da marzo, del resto, nei 5 campionati europei più importanti meglio di lui ha fatto soltanto Kylian Mbappé da un punto di vista realizzati. Roba da far drizzare le antenne a tanti, insomma. Con la Juve ancora una volta pronta ad approfittare dell'esplosione di uno dei suoi giovani più promettenti.

Dopo il riscatto del Bologna fissato a 14 mln, infatti, i bianconeri potranno riportare l'attaccante alla Continassa investendo altri 6 milioni. Cifra che Paratici pare intenzionato a sborsare visto il valore del giocatore, per cui, una volta rientrato a casa Juve, si aprono due scenari. Il primo prevede l'inserimento nella rosa bianconera, il secondo invece la cessione al miglior offerente, con una consistente plusvalenza sul bilancio della Signora. Comunque vada, sarà un "successo".

TAGS:
Mercato
Juve
Bologna
Orsolini

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X