Nedved freddo sul futuro di Allegri: "Resta alla Juve? Chi vivrà vedrà"

Il vice-presidente bianconero risponde indirettamente al tecnico: "Questa squadra è difficilmente migliorabile"

  • A
  • A
  • A

"Allegri e il presidente Agnelli si incontreranno la settimana prossima, un colloquio che c'è sempre stato tutti gli anni, di solito a giugno, adesso anticipato. Allegri resterà? Non so, rispondo con un motto che usa spesso mio figlio: chi vivrà vedrà". Queste le dichiarazioni sibilline di Pavel Nedved, vice-presidente del club bianconero, sul futuro della panchina juventina. E poi l'aggiunta, quasi una replica indiretta alle parole del tecnico pronunciate ieri in conferenza stampa: "Non sarà un mercato che rivoluzionerà la squadra che è già forte e difficilmente migliorabile".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments