Juventus-Roma, asse solido per Rugani

Il difensore torna vicino al giallorosso: prestito con obbligo di riscatto. Ma spunta Riccardi

  • A
  • A
  • A

Il niente di fatto di Fabio Paratici nel viaggio a Barcellona rispalanca il portone giallorosso per Daniele Rugani. Con Demiral che in un mese ha scalato le gerarchie, superandolo, il difensore azzurro si trova in una posizione di secondo piano (e a rischio di taglio nella lista Champions se rimanesse) quindi vede la Roma come un'ottima prospettiva. Tra Juventus e giallorossi si ragiona su un prestito con obbligo di riscatto per una cifra complessiva di 25-30 milioni di euro.

Bene o male le cifre di cui si era parlato una decina di giorni fa, anche se potrebbe esserci una novità. Secondo il Corriere dello Sport nell'affare potrebbe entrare anche il giovane Alessio Riccardi, classe 2001, già proposto al Torino. In quel caso la cifra complessiva dell'esborso romanista scenderebbe a 20-25 milioni.

Rugani-Riccardi sarebbe il secondo scambio sull'asse Torino-Roma di questa stagione dopo l'affare Spinazzola-Pellegrini (poi girato dalla Juve al Cagliari).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments