Juventus, Emerson Palmieri: "Sto bene al Chelsea"

L'esterno italo-brasiliano: "Non ho ricevuto alcuna chiamata dai bianconeri"

  • A
  • A
  • A

Maurizio Sarri ha percorso la strada che parte da Londra e arriva a Torino, Emerson Palmieri invece resterà in Inghilterra: "Sono felice al Chelsea, non ho ricevuto alcuna chiamata dalla Juventus. Sono concentrato solo sul mio club". L'esterno italo-brasiliano è un nome ricorrente negli obiettivi bianconeri in previsione della possibile partenza di Alex Sandro: un'eventualità nell'aria da almeno una stagione ma al momento mai realizzata.

Nell'intervista a Espn Brazil, Emerson già rimpiange Sarri: "Ha fatto un ottimo lavoro ma voleva tornare in Italia per stare più vicino alla famiglia. Forse sarebbe stato meglio se fosse rimasto: dopo una prima stagione comunque positiva, la seconda poteva esserlo ancor di più. Sono comunque motivazioni personali e la Juventus è una grande squadra".

Infine, retroscena sull'addio di Hazard, passato al Real Madrid: "Sulla chat WhatsApp di squadra ha scritto 'Grazie ragazzi, vi adoro'. E poi ho letto 'Eden ha abbandonato il gruppo". È stato strano".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments