Juve: Kean verso la conferma, no al Psg per Alex Sandro

L'attaccante del 2000 dovrebbe fermarsi con Allegri almeno fino a gennaio

  • A
  • A
  • A

Cambiano (parzialmente) i piani della Juventus in attacco. I bianconeri, infatti, sono sempre più convinti dell'opportunità di trattenere Moise Kean. Il talentuoso attaccante dell'Italia U19, classe 2000, potrebbe rimanere a disposizione di Allegri almeno fino a gennaio per poi valutare al meglio il futuro nel corso della sessione invernale. A Kean sono comunque sempre interessate Parma e Udinese in Italia, ma soprattutto di Monaco e Nizza in Ligue1, dove il mercato termina a fine mese. La Juventus ipotizza la cessione solo a condizione di poter mantenere il controllo sul giocatore: Kean può andar via a titolo definitivo con recompra, o in prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Ma a questo punto sono sempre di più le probabilità che possa rimanere in bianconero.

Intanto, in casa Juve si deve registrare un altro no. Non solo quello rifilato al Real per Pjanic, ma anche quello, delle ultime ore, al Psg che aveva provato a rifarsi sotto per Alex Sandro. Sul piatto, per il brasiliano come in precedenza per il bosniaco, c'erano 60 milioni di euro, ma la Juve non ha ceduto di fronte a queste ricche offerte.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments