Il Chelsea inguaia la Juve: Higuain tornerà in bianconero

La sanzione inflitta ai Blues vieta anche il rinnovo dei prestiti. Ma c'è una strada percorribile...

Il Chelsea inguaia la Juve: Higuain tornerà in bianconero

Mettiamola così: con Higuain la Juve non è stata particolarmente fortunata. La sanzione inflitta al Chelsea e il blocco del mercato per due sessioni per le violazioni commesse nel tesseramento di giocatori minorenni inguaia infatti anche i bianconeri che, a giugno, si vedranno restituire Gonzalo Higuain, attualmente in prestito ai Blues fino all'estate (con diritto da parte dei londinesi di prolungare per un anno l'accordo). Il blocco del mercato non solo vieta infatti di riscattare a titolo definitivo il Pipita ma non permette nemmeno di tenerlo in prestito.

Di regola la sanzione imposta dalla Fifa comporta in questo senso una restrizione totale: in altre parole, nessun giocatore e con nessuna formula può essere aggiunto alla rosa. Quindi Higuain, che a giugno sarebbe dovuto tornare formalmente alla Juve per rientrare immediatamente al Chelsea, non potrà trasferirsi nuovamente a Londra in nessun modo.

Queste le certezze anche se la Juve potrebbe provare, diciamo così, a opporsi alla sentenza Fifa facendo valere il proprio diritto di non essere penalizzata da una sanzione che non la riguarda ed è successiva a un accordo (quello con il Chelsea per Higuain, ndr) precedentemente concluso. Una strada, in ogni caso, che gli avvocati bianconeri potrebbero provare a intraprendere in un secondo momento (alla scadenza del prestito fissata per giugno?) e che non necessariamente potrebbe portare i frutti sperati.

COSA PUÒ FARE IL CHELSEA

Questione chiusa? Assolutamente no. Come ci spiega l'avvocato Mattia Grassani, "la sentenza è immediatamente esecutiva ma ci sono altri due gradi di giudizio cui il Chelsea quasi certamente si appellerà (cosa poi effettivamente annunciata, ndr)". I Blues, insomma, anche all'interno di un'indagine lunga e con ogni probabilità fondata su basi solide - quindi con scarse possibilità di successo in appello o al Tas - "potrebbero chiedere la sospensiva della sanzione sia alla Corte d'Appello della Fifa che al Tribunale Amministrativo dello Sport. Questo, sostanzialmente, anche considerando che siamo già a marzo, per guadagnare una sessione di mercato e far slittare il blocco in quelle invernale ed estiva del 2020". Se poi il Chelsea, "riabilitato", dovesse decidere di prolungare il prestito di Higuain (o magari addirittura trasformarlo in acquisto a titolo definitivo) lo vedremo a giugno. Quando però in panchina potrebbe non esserci più Maurizio Sarri...

TAGS:
Chelsea
Mercato
Juve
Higuain
Fifa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X