Inter, vertice di mercato Conte-dirigenza: avanti tutta per Barella e Dzeko

Il tecnico all'uscita dalla cena con il suo staff: "Non parlo. Sono contento di iniziare"

  • A
  • A
  • A

"Dzeko? Non parlo, non si può parlare sempre...". Il neo tecnico dell'Inter Antonio Conte dribbla le domande di mercato all'uscita dal ristorante dove ha cenato con il suo staff. "Sono contento di iniziare", ha aggiunto. Nel pomeriggio Conte ha partecipato a un summit di mercato con l'ad Beppe Marotta, il ds Piero Ausilio e il vicepresidente Javier Zanetti nella sede dell'Inter. Temi caldi Barella e lo stesso attaccante della Roma.

Con la dirigenza nerazzurra, Conte, oltre ad organizzare gli ultimi dettagli prima del ritiro, ha fatto il punto sul mercato. Nonostante l'inserimento del Milan nella trattativa, l'Inter punta a chiudere per Nicolò Barella, che ha già fatto la sua scelta, e con la Roma per Dzeko ("L'Inter? Sono ancora un giocatore della Roma. Ora vado in vacanza dopo una stagione lunga e difficile, poi si vedrà", ha detto l'attaccante bosniaco al termine della sfida con l'Italia) . Sul tavolo della discussione anche le situazioni legate a Icardi, che non rientra nel progetto di Conte, di Perisic e Nainggolan, che potrebbero partire.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments