INTER

Inter, Marotta: "Vidal colpo importante ma non dipende da noi"

L'ad torna sulla trattativa con il Barcellona per il cileno: "In questo momento credo incida la posizione a rischio di Valverde"

  • A
  • A
  • A

"Vidal? Sarebbe un colpo importante, ma non dipende solo da noi". A margine della festa per i 60 anni di "Tutto il calcio minuto per minuto". l'ad dell'Inter Beppe Marotta è tornato a parlare della trattativa con il Barcellona per il cileno. E proprio il momento non esattamente positivo dei blaugrana, sconfitti a sorpresa dall'Atletico Madrid nella semifinale della Supercoppa spagnola, potrebbe essere decisiva per la buona o cattiva riuscita dell'operazione: "Dipende da vari fattori. Non nascondo che sarebbe un giocatore importante per noi, ma credo che in questo momento incida la posizione a rischio di Valverde, quindi la situazione dipende da altro". 

 marotta
lapresse

Intanto il prossimo week end chiuderà il girone d'andata e assegnerà il titolo d'inverno: “Inter o Juve? Non so, è un momento transitorio, conta arrivare in fondo. La Juventus ha capacità, mezzi e valori per vincere lo scudetto. Se la Juventus lo perde, l’Inter può vincerlo".

Poi ancora sul mercato, dove rimbalzano notizie sui passi avanti per Young, Eriksen e Giroud: "Si fanno tanti nomi in questo momento. inutile che mi pronunci su questo o quello. Siamo tutti operativi, basta questo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments