QUI INTER

Inter, Marotta: "Brozovic e Perisic? Siamo in fase di negoziazione, vogliono restare"

L'ad nerazzurro ha anche parlato dei rinnovi del management: "Solo un atto formale, siamo felici di continuare quest'avventura"

  • A
  • A
  • A

Beppe Marotta ha fatto il punto sui rinnovi contrattuali in casa Inter, poco prima del match di Champions Ungueale contro il Liverpool: "Per quanto riguarda noi del management la firma è solo un atto formale, siamo contenti di continuare questa avventura all'Inter. La proprietà ci è sempre vicina e noi vogliamo qualcosa di importante - ha spiegato l'ad nerazzurro -. Con Perisic e Brozovic invece siamo in fase di contrattazione, ma quando i giocatori in scadenza trattano vuol dire che hanno interesse di continuare con noi".

© Getty Images

Marotta, ai microfoni di Sky Sport, ha anche parlato di Bologna-Inter e del ricorso presentato dal club contro la decisione della Corte sportiva d'appello della Figc, che ha negato ai nerazzurri la vittoria per 0-3 a tavolino e stabilito che il match debba essere giocato: "Le possibilità di vittoria del ricorso sono poche, ma avevamo il dovere di farlo. I nostri avvocati hanno deciso così e la società segue la loro linea. Se dovremo giocare, comunque, lo faremo senza polemica, il problema è incastrare la partita nel calendario, visto che abbiamo Champions e Coppa Italia. Se sarebbe stato ideale giocare settimana prossima? Sì, ma il diritto sportivo e giuridico andava rispettato. Le nostre ragioni sono diverse da quelle del Bologna, abbiamo fatto ricorso senza pensare al calendario da modificare".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti