prestito con obbligo

Inter: fatta per Gosens, giovedì visite. L'agente: "Robin è super contento". Si tratta per Caicedo

L'esterno tedesco firmerà un quadriennale. Continui contatti con il Genoa per l'attaccante ecuadoriano

  • A
  • A
  • A

"Gosens? L'affare con l'Inter è fatto. Operazione da 25 milioni di euro più bonus, domani è il giorno delle visite mediche. Robin è super contento". Queste le parole dell'agente del tedesco, Paolo Busardò, a FCINTER1908. Gosens firmerà con l'Inter un contratto fino al 2026, l'ufficialità arriverà dopo l'ok delle visite. Simone Inzaghi così avrà l'esterno sinistro che chiede da qualche settimana: operazione in prestito oneroso da 3 milioni di euro più obbligo di riscatto. Nel pomeriggio l'agente del giocatore ha visto la dirigenza interista per chiudere la trattativa: "C'erano altre squadre? Ma l'Inter è l'Inter".

Getty Images

L'esterno tedesco firmerà un contratto fino al giugno 2026 da 3 milioni di euro netti, anche qui con l’inserimento di bonus a rendimento. Secondo la Gazzetta dello Sport il riscatto da parte dei nerazzurri dovrebbe avvenire dopo 18 mesi, nel giugno 2023. 

Gosens, che piaceva anche del Newcastle, è fermo da fine settembre a causa di una lesione al bicipite femorale della coscia destra, con successiva ricaduta che ha allungato i tempi di recupero. Il suo rientro in campo è atteso a breve, ma l’infortunio non frena l’Inter, che ragiona anche in vista della prossima stagione.

Non solo Gosens: si registrano infatti nelle ultime ore contatti costanti tra la dirigenza dell'Inter e il Genoa per chiudere per il prestito di Caicedo, l'attaccante scelto dopo l'infortunio di Correa. L'ecuadoriano è pronto a riabbracciare Inzaghi, che lo ha già allenato alla Lazio. Gli stessi agenti del giocatore sono a Genova per risolvere le questioni legate al contratto, in scadenza il 30 giugno 2024. Giovedì giornata decisiva.

Per il futuro invece il nome nel mirino dei nerazzurri per il ruolo di centravanti è quello di Gianluca Scamacca, a giugno partirà l'assalto al gioiello del Sassuolo. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti